Alla sera

20130128-224930.jpgNon riesco a capire cosa, ma da qualche parte sbaglio. Le mie giornate con Filippo trascorrono quasi sempre in tranquillità: poppate ogni tre o quattro ore, un po’ di nanna, un po’ di gioco (che consiste in me che canto e ballo e lui che si sbellica nella carrozzina). Sembra la casa del Mulino Bianco, almeno fino alle sei del pomeriggio.
Poi succede qualcosa di ancora non identificato.
Lui comincia storcendo il collo. Prima di qua, poi di là, un mugugno, un lamento. Sarà lo schienale della carrozzina – abbassalo – No, sarà il pannolino – cambialo – No, sarà il mal di pancia – passeggialo – No sarà la noia – parlalo – No, secondo me era lo schienale della carrozzina – arialzalo -. Ma a quel punto è già troppo tardi, i biglietti “ritenta sarai più fortunato” esauriti: e Filippo sta già dando sfogo alla sua ugola.
Da due mesi e mezzo io e Mr. P non ci facciamo una cena intera, insieme. Praticamente in due facciamo un pasto: uno mangia, l’altro intrattiene Filippo, a turno. E alla frutta – tranne in senso figurato – non ci arriviamo mai.
A volte andiamo avanti così fino all’1 di notte. Non funziona la tisana alla camomilla, non funziona la luce soffusa, non funziona la ninna nanna e no, non sono colichette. È piuttosto una nuvola di Fantozzi dalle cause sconosciute e dai rimedi ignoti, una catena sbagliata che non riesco a spezzare.
Quando, stremato, Filippo si addormenta io e Mr. P siamo due zombie assonnati. Con molte probabilità abbiamo anche litigato sulle tecniche per piegare le copertine o su qualche altro importantissimo argomento che ora non mi viene in mente, devo essermi addormentata mentre discutevo. Sì ma di cosa?
Il click dell’abat jour che si spegne è diventato uno dei suoni più goduriosi che le mie orecchie possano percepire.
È buio. Pace.
Fino al prossimo nghè.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...