I giorni pre-parto: (tanta) ansia da ordine e (un po’ di) voglia di piangere

federica_ionta_blog_primo_diarioNei giorni che precedono il parto – con o senza ritardo, fino all’ultimo non si sa mai – sconsiglio vivamente di compiere acquisti. Non solo perché di tutine e abitini, a quanto dicono, ve ne regaleranno stock di mezza dozzina e non avrete nemmeno il tempo di usarli tutti. Ma perché la famosa svolta ormonale, quella che abbassa il progesterone per alzare i livelli di ossitocina e prolattina (e dare il via libera al latte!), potrebbe cominciare a mostrare i propri effetti.

Oggi, ad esempio, ho pianto da Chicco e persino dentro la libreria Arion. Nel primo caso ci poteva stare, dovevo comperare un paio di cappellini da neonati data la svolta al ribasso delle temperature romane (non ci sarà Sandy, ma fa un freddo!). Ma l’attacco di malinconia ormonale in libreria è stato assai più imbarazzante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...