Convenienza spirituale

La chiesa di San Francesco, nel centro commerciale
La chiesa di San Francesco, nel centro commerciale

Da un po’ di tempo mi sono abituata a “vivere” in un immenso centro commerciale.

Che fa molto americano obeso e pure un po’ dissociato dalla realtà. In una delle due torri c’è il mio ufficio, in un’altra ala la palestra, tutto intorno ristoranti e negozi.

Inclusa una chiesa.

Ci andavo spesso ad accendere qualche candela, quando cercavo lavoro. Eh già, ha funzionato. Nonostante l’entrata della Cappella di San Francesco – questo il nome – sia tra un Dunkin Donuts e un Au Bon Pain, effluvi di ciambelle fritte e muffin inclusi. E nonostante la navata centrale si apra su un negozio di articoli sacri. A volte mi fermo davanti alla vetrina dei DVD di Padre Pio o Papa Woytila, e provo a sentirmi un po’ a San Pietro.

Anche se non so cosa ne direbbe il Papa, di questa location. Che poi, tra Presbiteriani, Scientisti, Scientology e compagnia cantando, questa nel centro commerciale è l’unica chiesa cattolica che ho trovato.

Comunque, pensavo che questa collocazione fosse il massimo dell’originalità. Per purificare i peccati da shopping complusivo o velocizzare la routine quotidiana in caso la lista della spesa includa latte, uova e una confessione. L’America è il paese della “velocizzazione” e persino le farmacie (come il McDonald’s) offrono il servizio “drive-through”: a un lato del negozio, un gabbiotto per ordinare le medicine e uno per ritirarle; senza mai scendere dalla macchina.

Pensavo! Finché un pomeriggio, qualche tempo fa, mi sono imbattuta in una “Stazione mobile di preghiera”. Uno stand per strada, praticamente. Convenienza imbattibile.

Stazione di preghiera a Copley Square
Stazione di preghiera a Copley Square

Che dire: questa terra non finisce mai di sorprendermi…

Nota
Ok, non ci sono solo fast food e farmacie Drive-Thru. Ma anche banche, caffetterie e – giusto per restare in tema religioso – chiese per sposarsi. Rigorosamente senza mai scendere dalla macchina!

Per questa però dovete andare a Las Vegas!
Per questa però dovete andare a Las Vegas!
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...