The Final 24 Hours

Vote
Vote

Sto facendo colazione davanti a Good Morning America.

Ovviamente, parlano di elezioni. Sono le ultime 24 ore di campagna elettorale e, nonostante decine di canali TV non abbiano mai affrontato il tema elezioni – ci sono media che si occupano solo di film o meteo, 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 – oggi c’è un’atmosfera da grande attesa. E la parte più divertente, dal mio punto di vista, è che “l’uomo nero” è, per la prima volta nella storia, quello “buono”!

Questo Paese non finisce mai di sorprendermi. Oltre ai cartelli elettorali nei giardini delle case e agli adesivi sulle macchine – a quanto pare qui il voto non è qualcosa di “segreto” (di cui vergognarsi) – la grande protagonista di queste elezioni è stata la campagna “pro voto”. Obiettivo: convincere gli Americani ad andare a votare.

Pare che uno dei problemi principali per gli elettori sia, infatti, quello di capire se sono registrati per votare. Oltre al disinteresse. Si sono mobilitati gli attori di Hollywood con spot pubblicitari (sembra che tutta Hollywood sostenga i Democratici), ma anche linee di abbigliamento che hanno messo in vendita magliette e spille con lo stemma “Vote!”.

130 milioni di persone sono attese al voto domani. Si stimano 8 milioni di elettori più della scorsa volta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...